Frittelle alla veneziana

Le frittelle alla veneziana si preparano amalgamando tutti gli ingredienti e lasciando riposare l'impasto a lievitare; successivamente si formeranno delle palline che verranno fritte nell'olio e cosparse di zucchero prima di essere servite. Ecco i passaggi per le frittelle alla veneziana.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Veneto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 g Farina
  • 50 g Zucchero
  • 50 g Uvetta
  • 10 g Lievito di birra
  • 2 dl Latte
  • 1 Uovo
  • q.b. Zucchero vanigliato
  • q.b. Sale
  • 1 litro Olio per friggere

Preparazione

Step 1

In una terrina amalgamate la farina, l'uovo, il sale, l'uvetta, preventivamente ammorbidita nell'acqua tiepida, e il lievito diluito in metà del latte intiepidito. Lavorate bene l'impasto aggiungendo il latte rimasto fino ad ottenere una tenera pastella.

Step 2

Coprite e lasciate lievitare al caldo per circa un'ora. Scaldate, quindi, in una pentola più alta che larga l'olio e, quando è ben caldo, versate a cucchiaiate la pasta per le frittelle. Cuocete le frittelle poche alla volta.

Step 3

Saranno pronte quando avranno preso un bel colore dorato. Scolatele dall'olio con un mestolo forato e fate assorbire l'olio in eccesso appoggiandole su fogli di carta assorbente da cucina. Spolverizzatele con zucchero a velo e servitele calde.

Consigli

Nella ricetta originale delle frittelle alla veneziana veniva aggiunto lo strutto al posto dell'olio, il latte era di capra e l'impasto veniva arricchito con zafferano.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno