Cicerchiata

La cicerchiata si prepara impastando la farina con l'olio, la scorza di limone ed infine la farina realizzando un impasto che verrà suddiviso in palline da friggere e poi da immergere nel miele caldo. Ecco tutti i passaggi per la ricetta della cicerchiata.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Sagrantino di Monte Falco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 g Miele
  • 100 g Mandorle pelate e sfilettate
  • 50 g Frutta candita
  • 30 g Olio di oliva extravergine
  • Un pezzetto Limone, scorza
  • q.b. Farina
  • 2 cucchiai Liquore aromatico
  • 3 Uova
  • q.b. Olio per friggere

Preparazione

Step 1

Unire le uova sbattute alla scorza grattugiata del limone, all'olio di oliva ed al il liquore. Uan volta mescolati bene questi ingredienti aggiungere gradualmente la farina, evitando la formazione di grumi e facendo in modo che l'impasto finale risulti abbastanza morbido.

Step 2

Lasciar riposare per circa 30 minuti l'impasto prima di ricavarne dei bastoncini di circa 1 centimetro di diametro che verranno tagliati a pezzetti lunghi circa un centimetro e passati tra le palme delle mani con un movimento rotatorio per ottenere infine delle palline.

Step 3

Versare in padella abbondante olio e, una volta bollente, friggervi le palline di pasta lasciandole dorare e sgocciolandole poi carta assorbente. Riscaldare il miele e lasciarlo imbiondire prima di togliere la pentola dal fuoco e incorporare le mandorle, i canditi e le palline di pasta fritte.

Step 4

Preparare uno stampo ad anello ungendolo leggermente, distribuirvi le palline unite al miele con altri ingredienti livellando il tutto, fare raffreddare il composto e capovolgere lo stampo su un piatto da portata e servire la cicerchiata in tavola decorandola a piacere.

Consigli

Questo dolce è in realtà nato in Umbria, ma il suo diffondersi in Abruzzo ed in Molise ha rapidamente creato la convinzione che si trattasse proprio di un dolce abruzzese. Potrete guarnire la cicerchiata con frutta candita oppure con dei confettini colorati. E' una specialità molto apprezzata durante il periodo di Carnevale.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno