Spiedini di spada e capesante

Gli spiedini di spada e capesante sono un antipasto squisito e gustoso, particolarmente indicato per le grigliate estive. Ecco i passaggi per la preparazione della ricetta degli spiedini di spada e capesante.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
San Severo Bianco

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 4 da 70 g Filetti di pesce spada
  • 280 g Polpa di capesante
  • 80 g Fagiolini
  • 1 cuoricino Lattuga
  • 8 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • 2 cucchiai Aceto
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 150 g Gamberetti
  • 4 Pomodorini a ciliegia

Preparazione

Step 1

Spuntate, lavate e scottate i fagiolini, quindi scolateli e fateli intiepidire. Lavate la lattuga, sfogliatela, asciugatela e tagliatela a striscioline sottili. Con un mixer frullate grossolanamente fagiolini ed insalata, con un cucchiaio di olio extravergine.

Step 2

Tagliate in 4 pezzi ciascun filetto di spada ed infilateli in 8 spiedi lunghi di legno, alternandoli alla polpa delle capesante ed ai gamberetti senza guscio e completando con un pomodorino. Spennellateli con una parte dell'olio e disponeteli sulla griglia ben calda. Fateli cuocere per 6 minuti, rigirandoli spesso.

Step 3

Preparate una vinaigrette mescolando l'olio rimanente, l'aceto, sale e pepe. Disponete gli spiedini in 4 piatti e conditeli con la salsa di fagiolini e la vinaigrette. Servite subito.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno