Culurgiones alla nuorese

I culurgiones alla nuorese si realizzano preparando una sfoglia mentre in un recipiente verrà predisposto l'impasto per il ripieno. La sfoglia verrà quindi tirata e farcita con il ripieno. Ecco i passaggi per i culurgiones alla nuorese.

Portata Portata:
Pasta ripiena (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sardegna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • Per la pasta:
  • 250 gFarina
  • 250 gSemola di grano duro
  • 1Uovo
  • 1 pizzicoSale
  • 200 mlAcqua
  • Per il ripieno:
  • 250 gPatate bollite
  • 1Rosso d'uovo
  • qualche fogliaMenta selvatica
  • 1 pizzicoSale
  • 300 gPecorino fresco

Preparazione

Step 1

Preparare la farina a fontana, aggiungervi al centro l'acqua scaldata con un pizzico di sale e l'uovo.

Step 2

Impastare e lavorare sino ad ottenere un impasto omogeneo di media consistenza (più viene lavorato e migliore risulterà la sfoglia).

Step 3

In un recipiente preparate l'impasto per il ripieno mettendo prima il pecorino triturato poi le patate bollite, passate ancora calde, il rosso d'uovo e la menta; impastate in modo da ottenere un impasto morbido.

Step 4

Tirate la sfoglia della larghezza di circa 10 cm. deponetevi ogni 5 cm. un cucchiaino da te' di ripieno.

Step 5

Chiudete la sfoglia e ritagliate con uno stampino rotondo del diametro di 4 cm. Cuocete in abbondante acqua salata scolando al dente e condendo con una salsa al pomodoro.

Consigli

Serviteli con un sugo di pomodoro leggero o al burro e salvia.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno