Polenta ai pomodori con pecorino

La polenta ai pomodori con pecorino è una preparazione tipica veneta che fa uso di farina bianca per realizzare la polenta, che verrà successivamente condita con pomodori, pecorino grattugiato e olio e cotta in forno fino a fusione del formaggio.

Portata Portata:
Piatti unici (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Veneto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 1 ora di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 gFarina bianca per polenta
  • 4Pomodori ramati
  • 50 gPecorino
  • 1 ramettoTimo
  • 1 ramettoMaggiorana
  • 1 cucchiaioOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Affettate i pomodori, cospargeteli di sale e lasciateli riposare in un colino per 30 minuti, in modo che perdano l'acqua di vegetazione, poi sgocciolateli, sistemateli su una placca foderata con carta forno e cuoceteli sotto il grill del forno caldo per 4 minuti.

Step 2

Fate bollire 60 cl di acqua salata, quindi versate a pioggia la farina e cuocetela, sempre mescolando, per 45 minuti.

Step 3

Incorporate alla polenta ottenuta un cucchiaio d'olio, versatela in una teglia rettangolare oliata di 20 x 30 cm, livellandola con una spatola.

Step 4

Sistematevi sopra i pomodori, completate con il pecorino grattugiato, le erbe tritate e un filo d'olio e cuocete sotto il grill del forno caldo finché il formaggio risulterà fuso. Servite subito.

Consigli

La polenta bianca, di sapore molto delicato, è tipica delle regioni del Veneto e del Friuli. Si ricava da farina di granturco bianca.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno