Sanguinaccio

Il sanguinaccio è una crema che viene realizzata mescolando il cacao ed il cioccolato amaro con latte e amido e cuocendo brevemente il composto sul fuoco finchè non inizierà ad addensare. Si aromatizzerà con la cannella e si servirà in tavola con biscotti. Ecco i passaggi per il sanguinaccio.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Molise (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 ml Latte
  • 300 g Zucchero
  • 125 g Cacao amaro
  • 50 g Cioccolato fondente
  • 50 g Burro
  • 50 g Amido da cucina
  • Un cucchiaino Cannella

Preparazione

Step 1

Unire in una pentolina l'amido, il cacao e lo zucchero. Aggiungere gradualmente il latte proseguendo a mescolare e cercando di amalgamare bene il tutto. Accendere la fiamma regolandola al minimo e riscaldare il composto senza mai smettere di mescolare.

Step 2

Dopo circa 20 minuti il composto inizierà ad addensarsi, levare la pentola dal fuoco ed aromatizzare con la cannella, unendo poi il cioccolato fondente tagliato a pezzettini e il burro, pure tagliato a pezzetti per agevolarne lo scioglimento.

Step 3

Versate la crema in una salsiera e servitela calda in tavola accompagnandola con biscotti secchi o chiacchiere o ancora fettine di pan di Spagna.

Consigli

Questa ricetta è tipica di Carnevale ma viene preparata anche in altri periodi dell'anno. Le sue origini sono molisane.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!