Töltött káposzta

Il töltött káposzta è un piatto tradizionale ungherese composto da foglie di cavolo verza farcite con carne tritata unita a cipolla, salsiccia sbriciolata e riso e successivamente cotte in pentola e accompagnate, al momento di servire in tavola, da crauti. Ecco i passaggi per il töltött káposzta.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Ungheria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti 2 ore di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 g Carne di maiale tritata
  • 350 g Carne di manzo tritata
  • 250 g Salsiccia ungherese
  • 2 Uova
  • 1 cespo Cavolo verza
  • 2 Cipolle bianche
  • 400 g Riso
  • 1 cucchiaio Paprica
  • 250 g Crauti
  • 1 cucchiaio Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

In una casseruola rosolate la cipolla poi, mettetela in una ciotola di terracotta assieme alle carni e alla salsiccia.

Step 2

Unite le uova, il riso che avrete fatto lessare in precedenza e impastate con le mani sino ad ottenere un composto omogeneo.

Step 3

Fate sbollentare il cavolo verza, poi togliete le foglie esterne e da queste eliminatene la vena dura. In ogni foglia mettete 2 cucchiai di impasto di carne, riso e cipolle e arrotolate ripiegando le estremità in modo da ottenere almeno 12 fagottini ripieni.

Step 4

Disporre i fagottini in una pentola di cottura e aggiungete quà e là dei pezzetti di salsiccia, coprite con 2/3 di acqua e successivamente, con i crauti scolati del loro liquido di conservazione.

Step 5

Mettete un coperchio e cuocete lentamente per circa 1 ora e mezza. Servire accompagnando con fette di pane casereccio abbrustolito.

Consigli

La bevanda tipicamente abbinata al töltött káposzta è la birra più o meno fredda a seconda dei gusti.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno