Pasticcini di noci e mandorle

I pasticcini di noci e mandorle si preparano realizzando un composto di frutta secca tritata con ciliegie, albicocche e frutta candita che verrà posto a cuocere sulla teglia del forno per poi essere condita con uno sciroppo di mais e tagliato a pezzetti appena rassodato.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Libano (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1h

Ingredienti

  • 1 cucchiaio Olio
  • q.b. Farina gialla
  • 50 g Nocciole
  • 50 g Mandorle
  • 50 g Pistacchi
  • 50 g Scorza d'arancia candita
  • 50 g Ciliegie candite
  • 50 g Albicocche secche
  • 500 g Zucchero
  • 2 tazze Acqua
  • 1/2 stecca Vaniglia
  • 2 Chiodi di garofano
  • 2 cucchiai Succo d'arancia
  • 150 g Amido di mais
  • 5 gocce Acqua di rosa
  • A piacere Ciliegie candite per decorazione

Preparazione

Step 1

Spennellate d'olio la piastra da forno, poi cospargetela abbondantemente di farina gialla (eliminate, eventualmente, la parte in eccedenza). Tritate finemente le nocciole, le mandorle e i pistacchi, tagliate a dadini le scorze candite d'arancia e di limone, le ciliege e le albicocche, e distribuite il tutto sulla piastra.

Step 2

Preparate uno sciroppo (non troppo denso) con lo zucchero, 2 tazze d'acqua, mezza stecca di vaniglia e i chiodi di garofano, e insaporitelo con il succo d'arancio. Prima di legare con l'amido di mais diluito in acqua, togliete la vaniglia e i chiodi di garofano. Portate a ebollizione e lasciate cuocere per dieci minuti, mescolando continuamente.

Step 3

Togliete dal fuoco, profumate con l'acqua di rose e versate lo sciroppo sulle noci e le mandorle fino a uno spessore di 1 cm. Lasciate raffreddare, poi tagliare a pezzetti quadrati. Decorate se gradite ogni pezzo con una mezza ciliegina candita.

Consigli

Nel Libano e in Turchia, i "paesi delle rose", ma anche negli altri paesi arabi dove le rose sono cose di lusso, per aromatizzare i dolci si fa spesso ricorso all'acqua di rose. Attenzione a non eccedere: una goccia è una giusta dose per un bicchiere d'acqua.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!