Torta degli addobbi

La torta degli addobbi, chiamata anche torta di riso, è un dolce tradizionale di Bologna preparato anche nel resto dell'Emilia Romagna, ottimo l'utilizzo del liquore all'amaretto per aromatizzarla. Ecco come preparare la torta degli addobbi.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 45 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 g Riso da torte
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Cedro candito
  • 50 g Mandorle pelate
  • 3 Uova
  • 2 litri Latte
  • 1 Limone
  • 2 bicchierini Amaretto o Maraschino
  • q.b. Sale
  • 70 g Burro

Preparazione

Step 1

Mettete al fuoco una casseruola con il latte, mezzo litro d'acqua, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale: al bollore, unite il riso e fatelo cuocere adagio sinché avrà del tutto assorbito il liquido.

Step 2

Lasciatelo freddare e incorporatevi le uova, 50 g di burro ammorbidito, i canditi e le mandorle tritati.

Step 3

Travasate il composto, livellato, in una pirofila imburrata che porrete in forno riscaldato a 200 °C per una mezz'oretta. Una volta terminata la cottura, prelevate la torta dal forno e fatela intiepidire: bucherellatene la superficie con uno stuzzicadenti e irroratela con un paio di bicchierini di Amaretto o Maraschino.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno