Pasticcio di rognone

Il pasticcio di rognone viene preparato pulendo i funghi mentre lavoreremo la farina con strutto, burro e sale creando un impasto elastico che lasceremo riposare per 30 minuti mentre rosoleremo il rognone a pezzi prima di usarlo come farcitura della pasta. Ecco i passaggi per il pasticcio di rognone.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 minuti + 30 minuti di riposo + 1 ora 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 400 g Lombata di manzo
  • 200 g Rognone di vitello
  • 12 Ostriche
  • 100 g Funghi coltivati
  • q.b. Farina per infarinare
  • 2 Uova
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • Qualche foglia Timo
  • q.b. Aceto
  • 70 g Burro
  • Qualche mestolo Brodo vegetale
  • - PER LA PASTA
  • 300 g Farina
  • 150 g Strutto
  • 50 g Burro

Preparazione

Step 1

Pulite i funghi. Lavorate la farina con strutto, burro, un pizzico di sale e acqua necessaria a un impasto elastico: fate riposare 30 minuti.

Step 2

Sgrassate il rognone e lavatelo più volte in acqua fredda e aceto, asciugatelo e fatelo, al pari del manzo, a pezzetti che infarinerete dopo averli salati e pepati.

Step 3

Rosolateli in padella nel burro fuso (40 g): dopo 2-3 minuti unite i funghi a lamelle e proseguite adagio la cottura versando, di tanto in tanto, un po' di brodo.

Step 4

Pochi minuti prima di spegnere unite le ostriche sgusciate e un ciuffetto di prezzemolo e timo tritati: fate raffreddare l'intingolo e amalgamatevi le uova.

Step 5

Tirate una sfoglia sottile divisa in due dischi disegnali. Col maggiore foderate una pirofila imburrata, travasatevi il ripieno e coprite coll'altro, sigillando i bordi. Cuocete 45 minuti in forno a 220 °C.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno