Creste di gallo con piselli e ragù di carne

Le creste di gallo con piselli e ragù si preparano con pomodori, un trito di carote sedano aglio e scalogno e quindi legumi e il ragù di carne. Ecco tutti i passaggi per la ricetta delle creste di gallo con piselli e ragù.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 1 ora 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Croatina Rosso

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 g Creste di gallo
  • 300 g Carne di manzo tritata
  • 200 g Piselli sgranati
  • 1 Scalogno
  • 500 g Pomodori
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 Sedano, gambo
  • 1 Aglio a spicchi
  • 1/2 bicchiere Vino rosso
  • 6 cucchiai Olio extravergine
  • 1 mestolo Brodo
  • 3 cucchiai Grana grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Scottare i pomodori, scolarli, privarli della buccia, dei semi e dell'acqua di vegetazione e tritarli grossolanamente. Pulire e lavare la carota, il sedano, l'aglio, lo scalogno e la cipolla, poi tritarli, tenendo separato lo scalogno.

Step 2

Mettere 4 cucchiai di olio in casseruola, unire gli ortaggi tritati e appassire; unire la carne dorata da ogni parte, versare vino rosso e farlo evaporare; unire i pomodori tritati, insaporire con sale e pepe, versare il brodo, coprire e cuocere a fuoco moderato per un'ora circa, mescolando con un cucchiaio di legno e aggiungendo poco brodo se necessario.

Step 3

Nel frattempo mettere l'olio rimasto in tegame, farvi appassire lo scalogno senza lasciarlo colorire, unire i piselli, rosolare brevemente, insaporirli, versare un mestolino di acqua e continuare la cottura a fuoco moderato per 10 minuti; aggiungerli al ragù di manzo 2 minuti prima del termine della cottura. 

Step 4

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente, condirla con il ragù e il grana grattugiato e servire.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno