Questo sito contribuisce alla audience di

Carpaccio di baccalà

Il carpaccio di baccalà si prepara tagliando i filetti di baccalà a fettine sottilissime e si batteranno leggermente disponendole poi in un piatto fondo da portata bagnando col succo di limone e l'olio, lasciando poi riposare il tutto il frigorifero fino al momento di servire in tavola.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 40 minuti di riposo + di cottura

Vino Vino:
Colli Orientali del Friuli Sauvignon

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gFiletti di baccalà spessi già ammollati
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 3 cucchiaiLimone, succo
  • 1Sedano, costa a listerelle
  • 1Peperone verde a listerelle
  • 50 gOlive nere dolci snocciolate
  • 1 manciataPrezzemolo tritato
  • 1Scalogno a fettine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Grani di pepe rosa

Preparazione

Step 1

Lavate i filetti di baccalà già ammollati in acqua fredda, sgocciolateli, asciugateli e tagliateli di sbieco in fettine molto sottili; mettete quindi le fettine tra 2 fogli di pellicola trasparente inumiditi e battetele leggermente.

Step 2

Irrorate con 1 cucchiaio di succo di limone un piatto fondo da portata, distribuitevi le fettine di baccalà e irroratele con il succo di limone rimasto. Lasciatele riposare in luogo fresco per 30 minuti, avendo cura di girarle delicatamente 3 o 4 volte.

Step 3

Versate l'olio sopra le fettine e fatele riposare per altri 10 minuti, girandole un paio di volte aggiungendo il pepe rosa.

Step 4

Aggiungete il peperone, il sedano, lo scalogno, le olive e il prezzemolo, salate e pepate e tenete il carpaccio in frigorifero fino al momento di servire.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno