Questo sito contribuisce alla audience di

Carciofo, proprietà e ricette

Il carciofo è un ortaggio ottimo da utilizzare in moltissime ricette nelle quali il suo gusto particolare esalta il piatto lasciando un caratteristico retrogusto dolce sul palato. Conosciamo meglio il carciofo.

Carciofo, proprietà e ricette

Carciofo, proprietà e ricette, visualizza tutte le ricette (163)



Ottimo in ogni pietanza nella quale viene impiegato, lascia un retrogusto dolce sul palato che conferisce corpo ad ogni bevanda, compresa l'acqua, avrete ormai compreso che si sta parlando del carciofo.
La Cynara, alla quale già all'epoca greci e romani attribuivano poteri afrodisiaci, prendeva il suo nome dalla leggenda di una ragazza di nome Cynara sedotta da Giove.
Il carciofo crudo è reperibile in commercio praticamente per tutto l'anno, in alternativa è possibile acquistare le confezioni surgelate che ne assicurano la freschezza e il sapore, per cui le ricette che prevedono come ingrediente il carciofo sono sempre attuali e realizzabili.

Molte le varietà di carciofo diffuse in Italia, tra le più famose il "Paestum" (carciofo IGP proveniente dall'omonima città della magna grecia di Capaccio-Paestum), lo Spinoso sardo (coltivato anche in Liguria con il nome di Carciofo spinoso d'Albenga), il Catanese, il Verde di Palermo, la Mammola verde, il Romanesco, il Violetto di Toscana, il Precoce di Chioggia, il Violetto di Provenza, il violetto di Niscemi.
Le varietà di maggiore diffusione in passato erano il Catanese, lo Spinoso sardo e il Violetto di Provenza, fra i tipi autunnali forzati, e il Romanesco e il Violetto di Toscana fra quelli primaverili non forzati.
__________________________________________________________________________ 

 
box_salute_1
 
 
Il carciofo è un ottimo rimedio per...

Affezioni epatiche e biliari, calcoli biliari, calcoli urinari, acidità di stomaco, arteriosclerosi, tabagismo, diabete, gotta, obesità, digestione difficile, eczema, cellulite, edema, reumatismi, stitichezza, artrite, colite, seborrea, anemia, curarsi con le verdure, caduta dei capelli.

  __________________________________________________________________________​
 
Al momento dell'acquisto bisogna osservare alcune regole per assicurarsi un prodotto fresco: I carciofi devono essere pesanti in rapporto alla loro grandezza, ben chiusi, le foglie non devono essere raggrinzite.
Dal momento dell'acquisto è possibile conservarli in frigo per un periodo medio di 4 o 5 giorni.

Il carciofo per la sua estrema versatilità si presta ad essere cucinato in mille ricette come minestre, primi piatti, secondi a base di carciofi ripieni, frittate, insalate, ecc.
In Liguria è il componente base di una particolare torta pasqualina e come accompagnamento nella farinata di ceci tipica di Albissola, mentre nel Lazio sono famosi il Carciofo alla Romana, il Carciofo alla Giudia e l'insalata di carciofo.

 

Iscriviti alla newsletter!