Come affrontare la giornata di lavoro

Freddo, stress e cattiva alimentazione rendono difficili le ore da trascorrere in ufficio.

Come affrontare la giornata di lavoro

Ogni giornata trascorriamo mediamente oltre il 40% della nostra vita dal momento in cui usciamo per andare in ufficio al rientro.

Tuttavia pochi dedicano la giusta attenzione a questa lunga fase.

Partiamo dalla colazione. L’ideale è sempre fare colazione prima di uscire ma qualora proprio il tempo sia veramente poco e non volete privarvi di qualche minuto di sonno valutate l’ipotesi di suddividere in due tempi questo momento fondamentale. Appena svegli potete mangiare qualcosa di veloce e successivamente, un paio d’ore più tardi, integrare con del pane integrale, dello yogurt o un buono e sano frutto.
Avrete ottenuto sicuramente un compendio energetico idoneo per affrontare la giornata senza privarvi di troppo tempo.

Durante la giornata è altrettanto utile fare ulteriori spuntini valutando la vostra attività. Maggiore è il vostro carico e altrettanto potranno esserlo gli spuntini ma sempre in maniera varia ed equilibrata.
Ma anche durante la giornata lavorativa non dimenticatevi mai di fare del movimento, specie se siete davanti ad un PC durante la vostra giornata lavorativa.
Muoversi stimola l’attività intestinale, aumenta il benessere psicofisico e naturalmente aiuta a mantenersi in forma. Basta alzarsi in piedi per qualche momento, solo per sgranchirvi, per ottenere degli immediati benefici.
Se poi il vostro ufficio non è particolarmente grande potreste chiamare di persona il collega, invece che al telefono.

La pausa pranzo inoltre è sempre meglio passarla fuori dall’ufficio, coprendovi per bene se è il caso, in modo da staccare la giornata di lavoro e fare del movimento.
Ma se questo non fosse possibile e si deve ricorrere quindi alla mensa è plausibile pensare che il cibo consumato non sempre possa essere il massimo in fatto di genuinità ma in ogni caso cercate sempre, come regola che dovrebbe essere vostra quotidiana compagna, di consumare frutta e verdure, soprattutto insalate e, nel periodo freddo zuppe, che sono preziose fonti di vitamine e sali minerali.

Per un pasto equilibrato potreste concludere con un prodotto derivato dal latte e con del cibo integrale.

In tema di insalate al lavoro fate attenzione alle varie salsine proposte. Se avete a disposizione olio ed aceto preferitelo rispetto ai condimenti già pronti per evitare i grassi che eventualmente potrebbero essere nascosti nel suo interno.

Se preferite della carne evitate l’accompagnamento con salse a base di panna o di arrosti. I grassi in questo contesto sono sempre in agguato!

E quando l’ora di rientro arriva ricordatevi di fare le scale per uscire dall’ufficio, scaricherete le tensioni della giornata e metterete nuovamente in movimento il vostro corpo.

Naturalmente.. buon lavoro! 

 

Contenuti sponsorizzati

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno