​Come combattere il gonfiore addominale

E’ noto che il nostro apparato digerente contiene numerosi gas, come ossigeno ma anche metano e idrogeno fra gli altri, che derivano dai vari processi fermentativi intestinali.

​Come combattere il gonfiore addominale

Anche la semplice ingestione di aria può far variare di volume questi gas e ogni individuo nell’arco della giornata può subire delle fluttuazioni anche molto significative.
Al gonfiore addominale si associa il meteorismo, una condizione che riporta proprio all’accumulo di gas nel tratto digerente.
Può essere un disturbo occasionale ma altrettanto può essere associato ad ulteriori patologie quali il colon irritabile ma anche a stipsi o dispepsia.
Non da escludere anche il fattore psicologico quale insonnia, depressione o ansia.
In linea generale è comunque derivato dall’ingestione di aria durante la fase di deglutizione, la aerofagia.

Prevenire il gonfiore addominale non è del tutto semplice ma alcune linee guida, se rispettate, potranno portare numerosi benefici.

Come prima cosa andranno ridotti i grassi di origine animale ed eliminate - o sensibilmente ridotte - bevande zuccherate. Altrettanto idratarsi con acqua e consumare quotidianamente
porzioni di frutta e verdura ridurranno l’incidenza del disturbo.
Aumentare invece i pasti, dovranno essere consumati lentamente e piccoli. Ideale 4/5 pasti al giorno non abbondanti rispetto ad abbuffate.
Evitare quindi una pausa pranzo troppo veloce o non corretta: i grassi dovranno infatti essere eliminati e sarà opportuno cucinare in maniera meno elaborata, come al vapore, alla griglia o alla piastra.
Altrettanto evitare cibi fritti e, come già accennato, le bevande gassate.

Evitiamo quindi di assumere:

Bibite gassate e bevande gassate in genere
Salse elaborate 
Caramelle e dolci in genere
Alimenti sostitutivi del pane molto lievitati

Senza esagerare possiamo invece assumere:

Latte e formaggi freschi
Legumi
Castagne
Insaccati
Brassicacee, ovvero cavolfiore, verza, cavolo….

Cosa invece preferire:

Carne rossa e bianca purché magra
Pesce
Uova
Formaggi stagionati
Cereali
Frutta, soprattuto pere mele agrumi e ananas. Suggerito per la propria azione antifermentativa il mirtillo

Infine rimangono valide alcune tra le regole generali applicate non solo al caso di gonfiore addominale, ovvero:

Non bere con la cannuccia
Non parlare durante la masticazione
Digerire prima di andare a letto
Masticare lentamente, sempre a bocca chiusa
Evitare di fumare

 

Contenuti sponsorizzati

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno